Top blogs di ricette

domenica 4 agosto 2019

GELATI ALLA NOCCIOLA..STRACCIATELLA - ZABAIONE FATTI IN CASA SENZA GELATIERA

DOSI PER 500 DI PANNA
INGREDIENTI :
350  DI LATTE CONDENSATO O CONCENTRATO - 500 DI PANNA DA MONTARE - 150 DI ZUCCHERO A VELO - 2 CUCCHIAI DI CACAO AMARO-  2 CUCCHIAINI DI CIOCCOLATO FONDENTE TRITATO   - 2 CUCCHIANI DI SCORZA DI LIMONE  GRATTUGIATA E  ESSICATA -

LAVORAZIONE :
MONTARE BENE LA  PANNA CON LO ZUCCHERO A VELO  - UNIRE IL LATTE CONDENSATO  E MONTARE ANCORA PER 2'.... VERSARE LA SCORZA ESSICATA DI LIMONE -MESCOLARE  ANCORA BENE

DIVIDERE IL COMPOSTO IN  DUE CONTENITORI  DIVERSI...CIRCA 440 CADAUNO

IN UNO- PER IL GELATO ALLA NOCCIOLA -  VERSARE IL CACAO  E MESCOLARE BENE CON LE FRUSTE USATE PER LA PANNA

NELL'ALTRO IL CIOCCOLATO TRITATO ( VOLENDO SI PUò LASCIARE ANCHE IN BIANCO DI SOLA PANNA  )

NELL'ALTRO  2 CUCCHIAINI  DI CIOCCOLATO TRITATO ( A PIACERE GRANELLA DI NOCCIOLE E MANDORLE SOPRA )

VERSARE  NEI CONTENITORI  ( IO USO RICICLARE  QUELLI  DI GELATO CHE COMPRAVO  MA SAREBBE MEGLIO DI VETRO O ACCIAIO ) CHIUDERE--TENERE  IN FRIGO PER 90'  POI  RIMESCOLARE BENE E METTERE IN FREEZER

PRIMA DI MANGIARLO LEVARE  DAL FREEZER  ALMENO UN'ORETTA PRIMA RIMESCOLARE E SERVIRE






























GELATO ALLO ZABAIONE PER CIRCA 400GR DI GELATO  :
INGREDIENTI :
125 DI ZUCCHERO - 3 UOVA - 2 CUCCHIAINI DI SCORZA DI LIMONE ESSICCATA 5ml. DI LIMONCELLO- 250 DI PANNA DA MONTARE

DIVIDERE I TUORLI  E LAVORARLI CON LA SCORZA DI LIMONE E LO ZUCCHERO  FINO A FAR DIVENTARE UNA SCHIUMA QUASI BIANCA - VERSARE IL LIQUORE  E MESCOLARE BENE  ---MONTARE A PARTE  A NEVE NEVE FERMA CON UN PIZZICO DI SALE GLI ALBUMI  E MESCOLARE AI TUORLI  BENE DAL BASSO VERSO L'ALTO  -
MONTARE LA PANNA CON 1 CUCCHIAIO DI ZUCCHERO A VELO  E MESCOLARE AL COMPOSTO ...VERSARE IN 1 CONTENITORE - IO ANCHE QUI HO MESSO DEL CIOCCOLATO TRITATO SOPRA MA SI PUO' LASCIARE ANCHE SENZA E METTERE DIRETTAMENTE IN FREEZER.
PRIMA DI  MANGIARLO LEVARE ALMENO 10' PRIMA MAX MA NON LO SI DEVE RIMESCOLARE QUESTO .









IL BUON PANE FATTO IN CASA impasto fatto a mano

RIMETTO LA RICETTA DEL PANE CHE DA ANNI FACCIO A CASA  ...OGNI DOMENICA ....LE DOSI SONO PER KG 2,400  CIRCA DI PANE CON IMPASTO FATTO SOLO A MANO 

PRE LIEVITINO:

150gr. DI SEMOLA RIMACINATA  E 50gr. DI FARINA  DI GRANO TENERO 00  - 240 di acqua tiepida  e 2 gr  d lievito di birra -1/2cucchiaino di zucchero... la puntina del cucchiaino di sale fine

sciolgo il lievito di birra nell'acqua  con lo zucchero ...mescolo bene  e lascio riposare  per circa 30' ...poi  mescolo le 2  farina in una ciotola piccola ...verso l'acqua e mescolo bene ...impasto poi con le mani  per circa 5'... verso il sale ...rilavoro bene - faccio una palla   copro con pellicola e panno e lascio lievitare  circa 12/14 ore(  io ho iniziato  alle 9 del mattino)
ore 21,30---
IMPASTO DEL PANE :
700GR. DI SEMOLA RIMACINATA E 100  DI FARINA DI GRANO TENERO - 5GR. DI LIEVITO  DI BIRRA   600 CIRCA DI ACQUA TIEPIDA - 1 CUCCHIAINO DI ZUCCHERO - 20gr. di sale fino

PREPARAZIONE
sciolgo  il lievito  di birra nell'acqua con lo zucchero  e lascio riposare 30'..nel frattempo metto in un contenitore grande  tipo ciotola il lievitino e sopra ci verso la semola con la farina mescolate.

Trascorsi i 30' verso l'acqua piano piano  e inizio a mescolare per circa 5'...verso il sale  E CONTINUO A MESCOLARE...VERSO IL TUTTO IN UN PIANO DI LAVORO INFARINATO  E IMPASTO A MANO PER CIRCA 15'..
Rimetto nella ciotola copro con pellicola e due panni  e lascio lievitare tutta la notte - ...
VOLENDO SI PUò METTERE DOPO 2 ORE  IMPASTO IN FRIGO COME HO FATTO IO , MA LO FACCIO SOLO IN ESTATE .

ORE 9,30
LA MATTINA DOPO  tolgo dal frigo  e dopo 60' circa lo re impasto  facendo le pieghe laterali   portandole verso il centro ... rimetto nella ciotola copro e lascio lievitare  per 90'....ripeto questa operazione  per 3 volte..faccio riposare per 60' poi per 30' ...poi faccio la forma ..metto carta da forno e  la  infarino nel contenitore  dove lo cuocio .... USO UN CONTENITORE   TONDO E UNO RETTANGOLARE DI PESO UGUALE CIRCA KG 1,200  CADAUNO ..PER FARE DUE PANI DI FORMA DIVERSA - SISTEMO BENE LA FORMA DEL  PANE CON LE MANI  E INFARINO SOPRA ..FACCIO LA CROCE .....copro bene sempre con pellicola e panno  e lascio ancora lievitare per 60' ..

Scaldo  il forno ..statico,   a 230° per 15' ...metto un pentolino piccolo con acqua nel fondo   poi  metto in forno il pane  e cuocio  10' a 230° poi abbasso  a circa 190/180 e cuocio per 35'/40' circa.

Spengo , lascio il pane nel forno per 5' con la porta semi aperta  ...poi lo tolgo e lo avvolgo bene in un panno grande...lascio sfreddare un pochino poi lo taglio  a fette..tengo quello che serve a tavola  il resto lo lascio sfreddare..lo metto in una busta e lo conservo in freezer   e quando mi serve  ...prima di pranzo lo tolgo almeno 30' prima  ....si conserva molto bene oppure basta un secondo al microonde
INUTILE SCRIVERE  CHE E' BUONISSIMO E MI RICORDA IL PANE DI CIVRAXIU SARDO ...LO FACCIO DA ANNI E  MI VIENE OTTIMO ANCHE NEL FORNO ELETTRICO , in attesa di comprarmi quello a legna  ;)

















domenica 28 luglio 2019

LA PANZANELLA

VENERDì AVEVO OSPITI MIE PARENTI E SICCOME ABBIAMO ORIGINI TOSCANE E PRECISAMENTE DI LUCCA...HO VOLUTO FARE COME ANTIPASTO LA PANZANELLA , VERSIONE ESTIVA ...

PERò .. prossima volta modificherò la ricetta originale..ovvero per quanto sia piaciuta così com'è la ricetta ...il pane DOPO AVERL SBRICIOLATO lo passerò un attimo in padella ma senza olio per farlo asciugare e render croccante ...proverò , male non fa ..;)


LE DOSI SONO PER 8 PERSONE

HO FATTO A FETTE 800 GR, DI PANE ( FATTO DA ME DA GIORNI PRIMA E NON TOSCANO COME NELLA RICETTA MA NEL MIO NON HO MESSO SALE ) E AMMOLLATO CON 500ML DI ACQUA X45' ...POI STRIZZATO BENE E SBRICCIOLATO IN UNA GRANDE CIOTTOLA DI TERRACOTTA ...MESSO IN FRIGO PER 60'..

NEL FRATTEMPO HO AFFETTATO A FETTINE SOTTILI 2 CIPOLLE ROSSE GRANDI E MESSE IN 140ML DI ACQUA E 140 DI ACETO DI MELE PER 20'....

HO TOLTO I SEMI DA 800GR. DI POMODORI TONDI E DURI ( 800 gr,è la quantità che serve per 8 persone - MA NE HO MESSO 650 DI QUELLI CHE HO COMPRATO PERCHE' POI MIO ZIO MI HA PORTATO DEI POMODORI CHE HA NEL SUO ORTO E SONO QUELLI SARDI E DI QUELLI NE HO MESSO ALLA FINE 150GR) E LI HO FATTI A DADINI ...

POI 2 CETRIOLI A DADINI .....
30 FOGLIE DI BASILICO BEN PULITE E ASCIUGATE E SPEZZETATE ...

MESSO IL TUTTO IN UNA CIOTTOLA DA PARTE E TENUTO IN FRIGO ....

POCO PRIMA DI CENA HO MESCOLATO PANE AMMOLLATO E CONDIMENTO ....

UN MINUTO PRIMA D SERVIRE HO CONDITO CON 5 CUCCHIAI DI OLIO EXO - 15ML DI ACETO DI MELE - SALE E PEPE....MESCOLANDO TUTTO BENE














lunedì 22 luglio 2019

IS GUEFFUS ( dolcetti sardi di Mandorle tipici di Ozieri

INGREDIENTI PER 42 SOSPIRI O GUEFFUS ( IO NE HO FATTI IL DOPPIO)

300GR. DI PASTA DI MANDORLE ( BASTA TRITARE LE MANDORLE ) 300 DI ZUCCHERO - 100 DI ACQUA - SCORZA DI 1 LIMONE GRATTUGGIATA - 85ML DI LIQUORE TIPO MARASCHINO O QUANTREAU O SAMBUCA  - 
50ML DI ACQUA DI ARANCIA ( O LIQUORE USATO NELL'IMPASTO  )- FOGLI DI CARTA VELINA COLORATA PER ALIMENTARI - DELLO ZUCCHERO IN UN PIATTO -

METTERE IN UN PENTOLINO ZUCCHERO ACQUA LIQUORE E SCORZA ..MESCOLARE BENE - UNIRE LE MANDORLE TRITATE E MESCOLARE SEMPRE PER CIRCA 10/15' FUOCO BASSO . FREDDARE ..
FARE LE PALLINE BAGNANDOSI LE MANI NELL'ACQUA  DI ARANCIA O SOLO LIQUORE  PER ARROTOLARLE MEGLIO E DARLE SAPORE ...
METTERLE AD ASCIUGARE POI PASSARLE NELLO ZUCCHERO E ARROTOLARLE NELLA CARTA CHE SARA'TAGLIATA  A QUADRATI20X20  E  POI FATTE LE FRANGE  DI 3CM MAX 5CM 


 ( A CHI PIACE  L'IMPASTO SI PUO' MESCOLARE TUTTO A FREDDO )









domenica 21 luglio 2019

CONI SALATI FARCITI -PER ANTIPASTO

CONI SALATI FARCITI  - ANTIPASTO ( X 8 PERSONE )
DIFFICILE TROVARLI GIà FATTI QUINDI HO FATTO COSì:

INGREDIENTI : 3 ROTOLI RETTANGOLARI  DI PASTA SFOGLIA - UNA CONFEZIONE DI CONI PER  GELATO - CARTA DA FORNO A FOGLI QUADRATI..TUORLO D'UOVO PER SPENNELLARE

FARCITURA : 400 DI TONNO  NATURALE - 100 DI MAIONESE - UN VASETTO DI OLIVE NERE TRITATE - 300 DI FORMAGGIO SPALMABILE ALLE ERBE- 50GR. DI GRANELLA DI FRUTTA SECCA MISTA- SALE.PEPE.Q.B. - GRANELLA DI PISTACCHIO PER SPOLVERIZZARLI SOPRA

PREPARAZIONE: HO DIVISO I FOGLI DELLA CARTA DA FORNO  IN DUE ...USANDO CIRCA 5 FOGLI....   NE HO F ATTI CIRCA 16 MA RIUSAVO  I FOGLI --- HO  SROTOLATO  LA PASTA FOGLIA  E  L'HO STESA  UN POCHINO COL MATTARELLO PRIMA DI  TAGLIARLA A LISTARELLE ... HO AVVOLTO I CONI GELATO NELLA CARTA DA FORNO E ATTORNO HO AVVOLTO  LE LISTARELLE   DELLA PASTA SFOGLIA CHE HO SPENNELLATO COL TUORLO D'UOVO  E COTTO PER CIRCA 20' A 170 IN FORNO CALDO-DEVONO DORARE... VANNO TOLTI  DAL FORNO  E TOLTI  SUBITO DALLA CARTA DA FORNO DELICATAMENTE  ...POI RIUSARE LO STESSO INVOLUCRO FINO A FINIRLI

LI HO FATTI LA SERA PRIMA DI FARCIRLI ...COSì RESTANO PIù RIGIDI - ANCHE LA FARCITURA  E L'HO TENUTA TUTTA NOTTE IN FRIGO

PER LA FARCITURA HO MESCOLATO GLI INGREDIENTI ...E FATTO RIPOSARE IN FRIGO...
PER FARCIRLI SI PUO' USARE SACCA A POCHE O UN CUCCHIAIO ...PER FARLI STARE IN PIEDI NON AVENDO IL PORTA CONI   HO MESSO DEL SALE GROSSO IN UNA CIOTOLA  E LI HO MESSI COSI'...  A RISCHIO PERO' CHE CADANO  SE NON SI FA ATTENZIONE ... ( manca la foto  di quando  sono stati farciti e messi nella ciotola col sale perché vanno farciti all'ultimo momento- poco prima di portarli a tavola  e nella confusione me ne sono scordata )

DOVEVO UNIRLI A DEGLI SPIEDINI FATTI CON FORMGGIO A DADINI OLIVE E POMODORI MA QUELLI SI CHE SON CADUTI MANNAGIA --BUTTATI !!




 QUESTI SONO QUELLI RIMASTI :)